A NATALE PUOI

Passeggio per le strade della mia amata città, Portogruaro, e mi rendo conto che questo periodo dell’anno ha la capacità di scaldarne ogni angolo tra una lucina colorata ed il profumo di cioccolata calda che esce dai vari bar. Tutto bello, tutto così grandemente magico. Arrivo davanti al municipio e mi siedo, inizio a pensare al Natale. Vedo le corse della gente ai supermercati come se avesse paura di trivare gli scaffali vuoti, i bambini che scrivono lettere ad un certo Babbo Natale, belli loro, adoro la loro speranza ed il loro modo di vedere il mondo. Vedo le commesse dei negozi così tanto indaffarate da lasciare il cassetto della cassa aperto, gli anziani confusi davanti ad un muro pieno zeppo di giocattoli, cagnolini girare con il cappottino rosso con la scritta “merry Christmas”. Vedo tanto caos, sinceramente, ed ho paura che si sia perso il giusto spirito ed il vero senso di queste giornate. Alla pubblicità in televisione sento spesso la canzone “a natale puoi” ed è in quei momenti che la mia testa fa il biglietto per un viaggio tutto suo. A natale puoi sorridere, non per quello che puoi ricevere ma per ciò che puoi dare. Puoi essere felice per poter condividere la gioia che hai nel cuore con chi ami di più. Puoi decidere di mettere dietro le spalle ogni tipo di rancore, contesa, delusione, amarezza, per dare spazio alla pace. A Natale puoi permetterti quel pizzico di pazzia in più e giocare come un bambino. A Natale puoi ricordare che oltre te stesso ci sono tante altre persone che non vengono mai pensate, mentre tu non sei solo. A Natale puoi prenderti cura di te stesso senza più scuse e coccolarti un po’. Poi riapro gli occhi e chiedo a me stessa perché tutti questi bei propositi debbano racchiudersi in un unico giorno dell’anno. Venga piuttosto preso come un inizio di una nuova visione delle cose. Non so se mi spiego, voglio dire, perché essere positivi solo il 25 di Dicembre? Gli altri giorni della nostra vita non meritano forse lo stesso rispetto?. Il fatto è che lo spirito del Natale c’è sempre, non muore mai, è una nascita che si rinnova quotidianamente dentro di noi. Ogni volta che noi affrontiamo la vita con forza, coraggio, determinazione, fede e speranza, è Natale. È vero che non possiamo accendere lucette luminose tutto l’anno, bensì possiamo accendere l’amore tutto l’anno. Sembrano due cose diverse ma se focalizziamo bene i nostri sogni vedremo che non sono poi così tanto lontane le due cose. Credo che ce ne sia sempre di bisogno di amore, ma soprattutto di amare. Ed è questa la vera felicità, quanto ancora dobbiamo sovraccaricare il nostro cuore con cose assurde e vane per capirlo?. L’unione nelle case, l’amore negli occhi di chi le vive, queste sono le cose che fanno girare il mondo nella giusta direzione, a Natale, a Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre e Novembre. A Natale puoi ripartire da capo, fondando la tua serenità su ciò che davvero ha più valore. Ed è con queste semplicissime parole che auguro a te ed a chiunque tu ami delle buone feste, piene di quel vero ed inimitabile amore e di quella reale rinascita al cuore. Auguri 🎅🎀✨

Elisabeth Gioia Carbone

Precedente I PASSI DELLE MANI NELL'AMORE Successivo SCONTRI POETRY