LIGNANO SABBIADORO (UD)

Ci sono luoghi eterni, in giro per il mondo, che ci sono stati donati come regali dal valore inestimabile. Avete presente quegli oggetti che serbate nelle vostre case con estrema cura, non tanto per il loro valore economico quanto per ciò che rappresentano per voi? una semplice tovaglia della nonna, una foto, una coperta datata, ecco, ci sono luoghi che profumano di storia e di sentimenti, proprio come questi.

“Tramonto di inizio anno”

C’è chi pensa che guardare il tramonto sia bello ovunque; certo esso si presenta sempre con il suo maestoso fascino. Eppure, ci sono luoghi che sembrano detenere il potere di consacrare quei minuti del giorno rendendoli ancora più magici.

“Il bacio del sole al molo”

Chi lo ha detto che di questi luoghi esistano tracce soltanto lontano da noi?. Viviamo in un Paese così profondamente ricco di cultura, arte e bellezze naturali che altri stati possono solo sognare. Ogni suo piccolo borgo o paese contribuiscono a rendere l’Italia una meta preziosa nel mondo. Se solo noi iniziassimo a curarla e ad apprezzarla!.

“Dinanzi l’immenso”

Io vivo al Nord, e qui, al Nord, non è vero che il cielo sembra essere costantemente triste e taciturno. Il mio cielo muta di continuo e non è mai scontato. Io mi limito ad osservarlo, come se appartenesse proprio a me.

“Il mare si scruta”

Lignano Sabbiadoro mi ricorda le lunghe passeggiate come le lunghe serate passate in compagnia di ottimo cibo e calore umano. Il mio mare non vanta un fondale da copertina ma vi assicuro che parla, in altro modo, ma parla eccome. Esso, quando nei mesi invernali viene accarezzato dalla nebbia sembra immergersi nel mistero della vita. Mistero che poi viene nascosto nuovamente quando il sole decide di donare alle onde colori nuovi.

“Di bianco e di nero”

Anche quando è calmo riesce a scombussolare i pensieri, agitandone emozioni ed accrescendone la loro bellezza. Qui, a Lignano, le conchiglie sono più timide, ma quando si lasciano trovare si abbandonano nelle mani di chi le raccoglie, proprio come fa una donna innamorata tra le braccia del proprio uomo. Ammetto che non è solo la bellezza di tutto ciò che attira in questo periodo dell’anno. Lignano infatti da Dicembre si trasforma in puro respiro per l’anima e per la mente.

Le luci colorate del natale, i presepi di sabbia, il profumo del vin brulé lungo le strade, le famiglie che passeggiano tenendosi per mano, la pista di ghiaccio sulla spiaggia, le bancarelle artigianali ricche di prodotti unici, donano a Lignano un’atmosfera che bisogna assolutamente vivere almeno una volta. Siete ancora in tempo! 🙋🏼‍♀️ Che aspettate, lasciatevi incantare da questo mare che vuole unicamente salare un po’ del vostro cuore.

Elisabeth Gioia Carbone

Precedente 2020 Successivo GHIACCIO BOLLENTE Poetry