SCRIVERE UNA POESIA

🙋🏼‍♀️Ben ritrovati carissimi lettori. Come avrete già capito dal titolo, oggi vi scriverò di ciò che è il mio modo migliore per riuscire a scrivere un testo poetico, oltre che riportarvi le sue regole fondamentali.

Emozioni : Ecco cosa ci permette di scrivere una poesia e cosa ne comunica al lettore. Le emozioni, di qualsiasi natura esse siano, sono il cuore pulsante di uno scritto. Riusciremo a scrivere una poesia, ad esempio, provando ad ascoltare attentamente i pensieri del nostro cuore in base a tutto ciò che ci circonda. Riuscire a suscitare una reazione emozionale è il segno di una buon auspicio.

Ispirazione : A tal proposito, attraverso un volto, un paesaggio o semplicemente all’ascolto di una canzone, riusciremo a trarre infinite ispirazioni. Io amo la scrittura “istintiva” che sgorga parole senza conoscerne già una fine. Quel tipo di scrittura, che mi rendo conto essere la meno corretta grammaticalmente parlando, ma che esce di getto arrivando a toccare le giuste corde. A volte mi capita di guardare un’immagine e di rimanerne sopraffatta, un turbinio di parole e di sensazioni che poi si mescolano per formare burrascosamente un testo su un foglio di carta. Altre volte invece mi capita la medesima cosa ascoltando una canzone o semplicemente dando vita a ciò serbo dentro me stessa. In questo è bene chiarirsi lo stile che le vogliamo dare, ovvero, se rendere la poesia uno strumento per comunicare i propri sentimenti oppure per raccontare alcuni aspetti sociali, magari anche in modo critico, come spesso accade nelle canzoni che trattano attualità.

La poesia altro non è che un’espressione stesa dall’inchiostro di una penna di tutto ciò che vi è di astratto.

Poesia di Elisabeth Gioia Carbone

Linguaggio : È molto importante distinguere dall’inizio che tipo di testo vogliamo realizzare, prosa o poesia. Cosa le distingue? Un modo diverso ed una struttura diversa dell’uso delle parole. In una poesia, ad esempio, possiamo trovare delle rime o delle figure retoriche (artifici particolari usati per il raggiungimento di un particolare effetto nel testo) . Nel linguaggio voglio includere anche la punteggiatura. Sappiate che basta davvero poco per stravolgere il significato ed il ritmo di uno scritto, basta una semplice virgola👩🏼‍🏫.

Metrica : Ebbene sì, occorre seguire almeno le regole basi per poter comporre una poesia. Queste le troviamo proprio nella così detta METRICA. Se guardiamo nel web la definizione esatta possiamo comprendere che, la metrica, è proprio la struttura ritmica di un componimento poetico, rappresentata attraverso la lunghezza,, tipo di accentua ione dei versi e del tipo di rime utilizzate. In linguistica lo studio dei metri e della versificazione viene chiamato prosodia. Essa è fondata sulla quantità delle sillabe, su una rima e sull’alternanza degli accenti. La metrica dona ritmo al nostro pensiero scritto. È composta da versi che sono le unità elementari della poesia stessa. So che tutto questo può sembrare estremamente rigido ma è bene sapere che è proprio questa complessità che dona alla poesia una sorta di magia eterna.

Ritmo : Come ho appena scritto, dovremo ricordare l’importanza di un preciso ritmo affinché la poesia venga seguita e ricordata. Lo sfruttare abilmente gli accenti di un verso è parte fondamentale della sensibilità artistica di un autore. In base al ritmo che si deciderà di dare al testo si regalerà una danza diversa nelle emozioni a chi s’inoltrerà nella sua lettura.

Scopo finale : Credo sia necessario tenere bene a mente ciò che si vuol comunicare attraverso dei versi prendendo in considerazione la tipologia di pubblico verso la quale la poesia s’indirizza. In base a questo infatti si adotterà un linguaggio diverso, si farà leva su un argomento specifico e si esprimeranno emozioni diverse.

Detto ciò, spero di esservi stata utile e di avervi attratto almeno un pochino in questo mio mondo. Fatemi sapere nei commenti se volete approfondimenti su come poter mettere in pratica il tutto. O se volevete un incremento di definizioni ancora più dettagliate di metrica, ritmo, sonetto, figure retoriche, acrostic i, e tante altre parole a voi ancora sconosciute. 🌹 Vi auguro un buon pomeriggio.

Elisabeth Gioia Carbone

Precedente MI VIENE VIA IL CUORE POETRY Successivo COME IL CIELO - POETRY

3 commenti su “SCRIVERE UNA POESIA

  1. Lucia il said:

    Complimenti,
    scrivo poesie da molto tempo, sporadicamente. La poesia è nascosta in ogni angolo più improbabile del mondo. 💜

Lascia un commento